Marine Wizard si occupa di vendita e noleggio di barche e gommoni di qualità, oltre ad essere l’unica azienda a garantire ai propri clienti tutto il supporto in caso di necessità di assistenza o manutenzione,

Dalla vendita all’assistenza
siamo sempre al fianco
del cliente...
mettendo a vostra disposizione la nostra officina mobile in grado di raggiungervi velocemente in tutto il Tirreno settentrionale per permettere ai nostri tecnici di affrontare insieme a voi qualsiasi possibile problema. Dai piccoli natanti alle grandi imbarcazioni, Marine Wizard sceglie soltanto marchi di fama mondiale che possano garantire la massima efficienza ed il miglior livello qualitativo sul mercato, sia nei materiali che negli apparati tecnologici. Concessionaria Suzuki Marine Liguria: nei nostri ampi cataloghi in costante aggiornamento potrete trovare le agili e potenti imbarcazioni Suzuki Marine, note per la loro
grande affidabilità, tecnologia ed i consumi contenuti, che hanno reso i fuoribordo Suzuki uno dei prodotti più richiesti nei porti della Liguria.
Concessionaria FIART, Ranieri, NuovaJolly e Idea Marine per la Liguria: I numerosi modelli di barche a marchio FIART e Idea Marine, tutti caratterizzati da un design accattivante ed ampi spazi interni curati fin nel minimo dettaglio, studiati per offrire ai propri passeggeri il massimo del comfort tanto sul ponte che sottocoperta.

MOTORI FUORIBORDO

Marine

Fuoribordo Suzuki

Suzuki è il motore fuoribordo con patente più venduto in Italia. Nessun altro marchio possiede i contenuti tecnologici e di affidabilità di Suzuki. Motori solo 4 tempi con una gamma molto estesa dal leggerissimo DF2,5Hp fino al Df 350 dual prop. Lean Burn, Suzuki Precision Control, Selective rotation e Catena di distribuzione sono solo alcuni dei contenuti diffusi nei nostri motori. Il team di Marine Wizard ha maturato oltre 50 anni di esperienza sui fuoribordo ed è in grado di soddisfare le richieste più complesse del cliente appassionato di fuoribordo.

ENTRA NELLA SEZIONE SUZUKI
NEWS & EVENTS

Palermo-Panama in gommone 19/3/2022

Marine

OCEAN TO OCEAN RIB ADVENTURE

Era il 12 Maggio 2021 quando Sergio Davì è approdato per la prima volta a Marina degli Aregai per mettere in acqua Aretusa Explorer, il gommone Nuova Jolly 38 con due Suzuki DF 300B Dual Prop. E’ stato nostro graditissimo ospite per qualche settimana, abbiamo contribuito alla messa a punto del gommone, abbiamo studiato con lui il comportamento del NJ Prince 38 e dei 2 Suzuki DF300B con vari passi di elica, fino a scegliere quella giusta per gran parte della traversata.

 

Due palermitani in Liguria…….Sergio Davì con Antonio Lombardo di Marine Wizard

E’ stata l’occasione in cui abbiamo conosciuto Antonio Aiello, titolare insieme ai fratelli della Nuova Jolly. E’ scattato subito un click particolare con una persona speciale e siamo diventati concessionari Nuova Jolly per la Liguria. Non si vede spesso un prodotto nautico fatto con tanta cura e attenzione, con altissima professionalità. Insomma, un gommone di serie che attraverserà l’oceano Atlantico con la sola aggiunta di “qualche” serbatoio di carburante! E non è mica la prima volta: basti guardare le foto della ICE RIB CHALLENGE, durante la quale, attraverso gli ICEBERG, Sergio con il suo Nautilus Explorer (Sempre un NJ Prince 38 CC) è arrivato a NY!

Sergio sotto il Ponte di Brooklyn a NY nel 2019

Ci siamo fatti coinvolgere dalla simpatia di Sergio, dalla sua professionalità e da un prodotto realmente diverso dagli altri!  Non abbiamo resistito e quindi anche noi nel nostro piccolo abbiamo dato un contributo di sponsorship all’avventura Ocean to Ocean Rib Adventure.

Oggi quando mi chiedono “perché Nuova Jolly?”, per me è facile rispondere.

Con il gommone di un’altra marca ci puoi certamente andare a fare il bagno e ci puoi giocare…. Lo puoi fare anche con un Nuova Jolly…..Ma se volessi, sappi che il tuo gommone è in grado di andare a NY come ha fatto Sergio nel 2019; oppure a Kourou, come ha fatto a Febbraio 2022! ! Già Kourou, ma dove è Kourou? Te lo dico io dove è: nella Guayana Francese, al nord del Sud America, alla fine dell’Amazzonia, il polmone della terra.  Dista 1.770 miglia nautiche da Mindelo-Capoverde, quelle isolette a ovest di Dakar che a loro volta distano 800 miglia dalle isole Canarie! E tutte queste sono alcune delle tappe che Sergio con NJ Prince 38 ha doppiato alla volta del sud America, dove si trova adesso. Oggi 26/2/2022 il nostro Sergio sta per arrivare a Curaçao, nel cuore dei Caraibi. E per arrivare lì, passando da Trinidad e Tobago, ha affrontato il mare Caraibico impervio, con onde come muri al traverso che hanno messo a dura prova Sergio e il suo Aretusa Explorer.

Qualche altra considerazione…

                                                                                                                        
Partenza da Palermo……con le arancine preparate per lui da Adrian!

 

 

Partito da Palermo il 15 Dicembre 2021, arriva il 16/12  alle Baleari e riparte con a bordo niente di meno che Massimo Nalli, il presidente di Suzuki Italia. Il presidente che ha fatto da passeggero in una tappa non proprio di tutto riposo; Massimo, non il solito manager tutto numeri che guarda solo i bilanci e quando parla ti annoia a morte; Massimo, un uomo che dalla sua posizione testimonia come si possa lavorare per una azienda e credere fortemente nel prodotto che la stessa produce, al punto, lasciatemi dire, di affidare la propria vita nelle sapienti mani di Sergio che conduce un mezzo spinto con due Motori Suzuki DF 300 B.

Sergio Davì Con Massimo Nalli a Gibilterra

Insisto sul punto…..Nuova Jolly…..costruito dalla famiglia Aiello. Ebbene Antonio, che si occupa attivamente della produzione, ha deciso di accompagnare Sergio dalle Canarie fino a Mindelo, a Capoverde. Quasi tre giorni di viaggio con navigazione notturna “strumentale”, tipo aereo: di notte a 30 nodi, quando non si vede nulla! Antonio ha potuto vivere la sua creatura sovraccaricata di quasi 5.000 litri di benzina, 3.500 kg contro i teorici 1.700 kg di carico massimo per cui il gommone è omologato: un bel test in mezzo ad un Oceano con onde di 2 e 3 metri, no? Anche lì sono stati fondamentali la grande esperienza di Sergio, ma anche la certezza di un prodotto di serie fatto oltre ogni considerazione tecnica, capace di un’impresa estrema come questa. Antonio ha aiutato Sergio nella messa a punto dell’assetto migliore per imbarcare tutto quel carburante extra.  

Sergio parte dalle Canarie…..dove è Antonio Aiello? …..Sta lavorando, come fa sempre!!!!!
 
Ecco Sergio con Antonio Aiello all’arrivo a  Mindelo-Capoverde

Ma c’è il grande salto da affrontare: Mindelo-Kourou, 1.770 miglia…..Sergio ti serviranno circa 7.500 litri di benzina! Per questo abbiamo contribuito a fornirti le taniche extra. Alla fine, tra benzina e altro, il gommone omologato per 16 persone è come se a bordo avesse 88 persone!!!!!

     Pieno grazie…….

Incredibile, le plancette posteriori sono quasi a bagno, 153 ore no-stop in mezzo all’OCEANO, notte e giorno……Qui la famiglia Aiello è stata rappresentata da Teo, il direttore commerciale, abile navigatore, che ha accompagnato Sergio in questo record di 6 giorni e 6 notti, più altre 10 ore, fino al fiume Kourou, in Amazzonia! Ad accogliere i nostri eroi il console italiano in Guyana che ha dato il benvenuto all’Aretusa Explorer insieme alla comunità italiana in Guyana, composta soprattutto da alcuni dei ragazzi che lavorano all’ESA: sì quelli che mandano i satelliti nello spazio!

Teo Aiello e Sergio Davì dopo la traversata Atlantica arrivano in Amazzonia!

Ogni tanto sento dire o leggo qualche post sulle traversate di Sergio, di qualcuno che amabilmente gli dà del pazzo. Ragazzi, un pazzo è uno che fa una cosa folle in maniera scriteriata e senza preparazione. Sergio non è un pazzo; è un uomo coraggioso che prima delle sue traversate sente la “dolce paura”, come la chiama lui; che si prepara per mesi, che studia, che si consulta. Sergio è un meteorologo come non ne ho mai incontrati altri, che conosce veramente i fenomeni atmosferici e li sa studiare per trovare sempre le migliori condizioni; e che si affida a quanto di meglio la tecnologia nautica oggi può offrire.

E noi siamo sempre a bordo con Sergio, lo seguiamo con il tracking in questa incredibile avventura da record!

“A bordo” di Aretusa Explorer

 

 
 
Le chiavi di Aretusa Explorer nelle mani esperte di Sergio!!!
 

 

Ormai il nostro intrepido comandante è in sud america e deve affrontare il mar dei Caraibi. Tutti pensano che il “peggio” è passato, ma lui costantemente ripete che questo tratto di mare è il più difficile e Sergio lo affronta in solitaria. Difficile perchè le onde sono importanti, più corte di quelle dell’oceano aperto, difficile perchè ci sono pure i pirati da schivare. Sergio decide di spegnere il sistema AIS per non farsi tracciare dai pirati e dopo ben oltre 1500 miglia, tre tappe importanti (Trinidad e Tobago, Curacao, Cartaghena), arriva davanti al canale di Panama, il canale ingegnerizzato dal sig. Gustav Eiffel (quello della torre di Parigi). Che cosa può fermare il nostro comandate? …Niente?…eppure no! La burocrazia!!! Sergio dovrà sostare una settimana in attesa del suo turno di passaggio dopo aver avuto una prima ispezione negativa…a causa di una toilette……

Oggi 19 Marzo 2022 il nostro comandante è arrivato nell’Oceano PACIFICO!

Scopri di più

L’INIZIO DI UNA NUOVA AVVENTURA

Marine

Se l’OCEAN TO OCEAN RIB ADVENTURE, la nuova traversata con cui il Comandante Sergio Davì a novembre 2021 partirà da Palermo per giungere a Los Angeles, toccando il canale di Panama e le isole Galapagos, fosse un libro, il SUZUKI EXPERIENCE – 7 tappe per 7 samurai del mare – partito giovedì 20 maggio da Marina degli Aregai per giungere a Palermo, sarebbe il prologo. Ma c’è anche un antefatto, svoltosi nella settimana precedente a Marina degli Aregai, cui noi di Marine Wizard abbiamo partecipato attivamente.  L’Aretusa Explorer, il gommone Nuova Jolly Prince 38 con due fuoribordo Suzuki DF300B dual prop con cui il Comandante Davì vivrà questa eccezionale esperienza, è arrivato martedì 12 maggio in Liguria per essere varato. Le operazioni si sono svolte presso il Cantiere Nautico Fratelli Diurno di Riva Ligure, con la preziosa e amichevole collaborazione di tutto il “team Diurno”.  I giorni successivi, a Marina degli Aregai, sono trascorsi in preparazione della partenza del Suzuki Experience tra prove in mare, servizi fotografici, messe a punto e … tanta simpatia; supportati dall’amichevole ospitalità della Direzione del porto e dalla gradita visita di Antonio Aiello della Nuova Jolly.  Il comandante Davì, cui ci lega una pluriennale conoscenza personale, ha dimostrato anche grande apprezzamento per la competenza della nostra squadra tecnica, soprattutto quando in occasione delle prove in mare si è reso necessario un cambio “al volo” delle eliche, che ha migliorato le prestazioni dell’Aretusa Explorer.  Per i servizi fotografici e le prove abbiamo utilizzato come barca appoggio la nostra Jeanneau Cap Camarat 12.50 motorizzata con tre Suzuki DF300B dual prop. Una grande emozione per tutti poter vedere le evoluzioni in mare delle due imbarcazioni e ammirarne le prestazioni! Sono state giornate intense che hanno permesso a tutti noi di apprezzare ancora di più lo spirito d’avventura e la grande professionalità del comandante Davì. La partenza da Marina degli Aregai con il primo Samurai del Mare, il dott. Alessandro Fratta, un simpaticissimo veterinario venuto sin da Bari per condividere parte della rotta con il Comandante Davì, originariamente prevista per il 17 maggio, è stata rinviata al 20 maggio a causa delle avverse condizioni meteo.  Ma ora che il Suzuki Experience è ufficialmente iniziato, con la prima tappa da Marina degli Aregai all’Isola d’Elba, continueremo a seguire con grande affetto le avventure di Sergio Davì e a fornirgli tutto il nostro supporto. 

 

Scopri di più

Marine Wizard è dealer TUCCOLI

Marine

Il cantiere di Collesalvetti ha nominato Marine Wizard Dealer per il ponente ligure. La prima Tuccoli T250VM sarà consegnata già nel mese di Aprile 2021 equipaggiata con due Suzuki Df 150 AP della nuova colorazione super cool white! Siamo molto orgogliosi di rappresentare un cantiere con una grande tradizione noto per la sua affidabilità, solidità. Oggi a questi valori si aggiunge un design moderno sui modelli pensati per la pesca. Il cantiere si avvale della consulenza di Marco Volpi campione di pesca pluripremiato. Da questo connubbio nascono i modelli T250VM e il nuovissimo T210 VM

 

Tuccoli, cantiere con 70 anni di storia, reinterpreta il fisherman trasformandone il concept all’insegna della versatilità. Tecniche e funzionali per accontentare anche i pescatori professionisti, le barche Tuccoli sono oggi realizzate come yacht da diporto, dove nulla è lasciato al caso: abitabilità, comfort, attenzione al dettaglio sono all’insegna del bello e ben fatto. Puro made in Italy, dalla progettazione alla costruzione.

 

Scopri di più

Prestige X 70

Marine

La nuova X 70 approda in Italia. Questo nuovo Yacht di Prestige disegnato dallo studio Garroni è unico nel suo genere. Una grande lounge che lascia enorme visibilità agli ospiti e al comandante che dalla pilot house ha piena visibilità a poppa. Una barca modulare che si adatta allo stile di ogni armatore. La numero uno è stata arredata con un richiamo alla Saint Tropez degli anni 60.

Tre o quattro cabine, più cabina marinai doppia con bagno dedicato, 2 IPS 1350 per una velocità di crociera di oltre 20 nodi e un consumo inferiore a 200 litri ora.

Prestige Exlusive days a Marina degli Aregai dal 21 al 28 settembre. Visite su appuntamento

Scopri di più

Nuovi Suzuki Df 300B e DF 40 ARI

Marine

NON FARTI INGANNARE DALLE APPARENZE

Il bisogno di potenza varia in funzione del tipo di natante e della sua carena. Imbarcazioni molto pesanti, per esempio, hanno una resistenza elevata all’acqua e avendo un attrito maggiore non consentono di avere una navigazione ottimale con motori standard a basse velocità. Imbarcazioni dal grande dislocamento richiedono quindi fuoribordo capaci di soddisfare la richiesta di spinta necessaria, come il nuovo Suzuki DF40A ARI e il nuovo DF 300B.

DF 40 ARI

Questo modello Suzuki ha scelto il nome ARI, che in giapponese significa formica, insetto capace di trasportare carichi pari a 30 volte il suo peso. Questo ideogramma esprime la grande potenza di questo fuoribordo da 40HP, pensato per i natanti di media grandezza che navigano spesso a pieno carico o per chi preferisce acquistare imbarcazioni più grandi volendo utilizzare comunque un motore senza patente. Equipaggiato con un’unità di trasmissione speciale denominata Suzuki High Energy Rotation System, riesce a fornire una spinta superiore del 42% in marcia avanti, migliorando l’efficienza del fuoribordo in accelerazione addirittura del 12%.

Questo sistema offre un controllo maggiormente fine e preciso alle basse velocità, ad esempio in manovra in acque ristrette, offrendo un’esperienza di vita a bordo sempre piacevole. Il nuovo DF40A ARI si basa sul collaudato motore ad alte prestazioni già presente sul mercato con il DF40A, un tre cilindri dotato di sistema di alimentazione DOHC a doppio albero a camme in testa e quattro valvole per cilindro.

Molti i vantaggi della sua architettura, rispetto a un quattro cilindri: compattezza e leggerezza, quindi un miglior rapporto peso/potenza; minori parti in movimento e attriti, quindi minori rischi di usura; un consumo specifico inferiore, che si traduce anche in un minor impatto sull’ambiente. Fattore, questo, accresciuto dal Suzuki Lean Burn Control System, un intelligente sistema di gestione del carburante di cui è dotato, capace di assicurare la massima efficienza, mantenendo elevate potenza e performance

Scopri di più

Prestige 420, arriva a Varazze l’ultimo yacht di Prestige

Marine

Dalla matita di Camillo Garroni nasce una nuova generazione di Prestige Yacht. La Nuova P420 Fly è una barca nuova, intelligente con i suoi ampi spazi ben architettati, luminosa, con la cucina all’entrata stilema dello studio Garroni che ha regalato a Prestige un primato in questo layout. La barca ha una cabina armatore a centrobarca paragonabile a quella di un 50 piedi, due ampi bagni di cui uno privato per l’armatore. Una cabina VIP luminosa e ampia completano il quadro di 

una barca versatile e piacevole. Un fly enorme consente di trascorrere momenti esaltanti in questo

yacht di soli 12 metri.

 

La barca ha riscosso un successo enorme negli appena trascorsi saloni di autunno. Tutte le unità programmate per la produzione nel 2020 sono state allocate. Marine Wizard ha a disposizione una barca da configurare per produzione Marzo 2020.  La barca è riservata alla clientela Prestige della Liguria di Ponente. Affrettatevi.

Scopri di più

Inaugurazione Punto Vendita Marina di Varazze 11 maggio 2019

Marine

L’11 Maggio 2019 si inaugura il nuovo punto vendita Marine Wizard a Varazze. Durante la giornata saranno visibili alcune imbarcazioni nuove Jeanneau e Sessa ormeggiate in Marina. Nel tardo pomeriggio verrà offerto un rinfresco. Contattateci per ulteriori informazioni e per ricevere la lista delle imbarcazioni disponibili e prenotare una visita a bordo.

Scopri di più

Marine Wizard è Jeanneau Dealer of the year 2017

Marine

Primo anno da record per Marine Wizard che dal 1 settembre 2016 rappresenta i cantieri Jeanneau e Prestige nel Ponente Ligure.
La stagione 2016/17 ha visto infatti ben 12 nuovi armatori scegliere Jeanneau & Prestige!

Scopri di più

Suzuki Df 350 A

Marine

Vai Al Pdf -> Suzuki Df 350 A

Presentato a Miami il nuovo Suzuki DF 350 A.

Suzuki Motor Corporation ha orgogliosamente presentato il nuovo DF350A, superando ancora una volta le aspettative dei suoi estimatori.
Il nuovo DF350A è infatti il risultato di un sapiente lavoro ingegneristico, con un contenuto tecnologico da primato e delle innovazioni, tra cui le 2 eliche controrotanti, che si apprestano a scrivere nuovi riferimenti nel mondo dei fuoribordo e della nautica in generale.

 

A breve tutti i dettagli di questo capolavoro della tecnica.

Scopri di più
I MARCHI CHE RAPPRESENTIAMO
  • Concessionaria Fiart Mare per Lombardia, Piemonte e Liguria
  • Concessionaria Prestige e Jeanneau per il Ponente Ligure
  • Concessionaria Suzuki, Idea Marine e Marinello per il Ponente Ligure
  • Concessionaria Nuova Jolly e Ranieri per la Liguria
  • Exclusive Italian Boutique Aicon Yachts